Versilia - "Terre nuove"

Camaiore e Pietrasanta sono entrambi “borghi fondati” da Lucca nel XIII secolo per osteggiare la feudalità locale arroccata nei castelli dell’alta Versilia e la potenza pisana.
L’impianto ortogonale a rettangolo allungato, circondato da mura, caratterizza ancora oggi i due centri che, nel tempo, hanno visto avvicendarsi lucchesi, genovesi, milanesi e fiorentini. Quello di Pietrasanta, in particolare, è dominato dalla rocca di Sala, vertice superiore raccordato alle mura cittadine con due cortine merlate; fa da contrappunto la rocca “Arrighina” all’ingresso della città, così chiamata in onore del figlio di Castruccio Castracani.