Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara

!!! EMERGENZA CORONAVIRUS !!!

IN UNA SITUAZIONE EMERGENZIALE A CAUSA DELLA QUALE OGNI INFORMAZIONE PUO' ESSERE RETTIFICATA DA UN MOMENTO ALL'ALTRO, SI COMUNICA CHE GLI UFFICI SONO CHIUSI AL PUBBLICO E SI INVITANO TUTTI A PRENDERE CONTATTI CON I FUNZIONARI ESCLUSIVAMENTE TRAMITE POSTA ELETTRONICA E TELEFONO. 

LA PRESENZA IN SEDE DEI DIPENDENTI E' CONTINGENTATA COME PREVISTO DALLE RECENTI DISPOSIZIONI PER INCREMENTO DELL'ATTIVAZIONE DEL LAVORO AGILE. 

PERSONALE IN SERVIZIO  

E' SOSPESA FINO AL TERMINE DELL'EMERGENZA LA RICEZIONE A MANO DI QUALSIASI RICHIESTA, ISTANZA O PRATICA, SI INVITA L'UTENZA ALL'USO DEI SERVIZI POSTALI, DELLA POSTA ELETTRONICA ISTITUZIONALE O CERTIFICATA   

LE EVENTUALI RICHIESTE DI APPUNTAMENTO, CHE DOVRANNO RIGUARDARE SOLO REALI URGENZE:

  • SARANNO VALUTATE DAI FUNZIONARI DI RIFERIMENTO E DAL SOPRINTENDENTE;
  • COME DI CONSUETO DOVRANNO ESSERE RICHIESTE TRAMITE EMAIL AL FUNZIONARIO DI RIFERIMENTO;
Da compilare per entrare in Soprintendenza fino alla messa in funzione del dispositivo di rilevazione elettronica della temperatura:

Per info stato pratiche scrivere a:

leonardo.bresciani@beniculturali.it   o a sabap-lu.protocollo@beniculturali.it

Per tutte le altre richieste si prega di utilizzare la casella di posta  elettronica certificata:

mbac-sabap-lu@mailcert.beniculturali.it

NEI LIMITI DELLA SITUAZIONE DI EMERGENZA, QUESTA SOPRINTENDENZA ASSICURA LA CONTINUITA' DELL'AZIONE AMMINISTRATIVA IL PIU' CELERMENTE POSSIBILE DANDO PRIORITA' AI PROCEDIMENTI URGENTI SULLA BASE DI MOTIVATE ISTANZE DEGLI INTERESSATI. 

La Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara è un organo periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali che ha il compito istituzionale di tutelare il patrimonio architettonico, paesaggistico, storico, artistico ed etnoantropologico, nell'ambito territoriale di competenza, e di cooperare con la Regione e gli enti territoriali per la sua valorizzazione. Tale attività è esercitata ai sensi del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs. 42/2004) sul patrimonio di interesse culturale di proprietà dello Stato, delle regioni, di enti e di istituti pubblici, nonché di persone giuridiche private senza fine di lucro.   Il sito web, nell'intento di migliorare il rapporto tra gli utenti e l'Amministrazione, si pone l'obiettivo di illustrare, per gli aspetti di maggiore interesse, la disciplina normativa di riferimento, gli obiettivi e i criteri operativi che muovono l'attività della Soprintendenza, fornendo così un quadro conoscitivo d'insieme e uno strumento utile per orientarsi in una materia molto complessa e accedere alle procedure ed ai servizi offerti.

Funzionari e Territorio

Attenzione:

  • le informazioni sullo stato delle pratiche paesaggistiche vengono date ai tecnici delle amministrazioni pubbliche competenti per territorio.

  • Le pratiche non complete di tutti gli elaborati e marche da bollo (€ 16,00) non potranno essere accettate.  

  •  I progetti ai sensi ex art. 21 D.Lgs. 42/2004 dovranno essere firmati da un Architetto.

FATTURAZIONE ELETTRONICA AI SENSI DEL D.M. N. 55 DEL 3 APRILE 2013

 

Misure di contenimento per la prevenzione dal contagio da coronavirus nei luoghi della cultura

a cura della Direzione Generale Educazione Ricerca e Istituti Culturali

Linee guida per la tutela e la conservazione del patrimonio culturale

- pulizia e sanificazione 
- verifica e compatibilità con le esigenze di tutela e conservazione del patrimonio culturale
- istruzioni dall'Opificio delle Pietre Dure
- linee guida per la gestione delle operazioni di sanificazione e disinfezione degli ambienti di Archivi e    Biblioteche
AVVISO: BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A PROGETTI ED INIZIATIVE RELATIVI AL PATRIMONIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE


 

Il territorio
La Soprintendenza ha la propria
competenza sulle Province di Lucca
e Massa Carrara che raccolgono un patrimonio
artistico di immenso valore.